Consip Energia Elettrica 12: Gala fa il pieno

Gala sarà l’unico fornitore Consip di Energia Elettrica del 2015

galav2

Gala si aggiudica tutti i lotti della gara Consip Energia Elettrica 12 per un valore stimato valore di circa 1 miliaro di euro e consumi di energia di 5.760 GWh. 

La notizia si apprende dal consueto comunicato Consip che purtroppo non pubblica i corrispettivi ma solo le percentuali di ribasso rispetto alla base d’asta. A giudicare  dall’entità dei ribassi sembrerebbero esserci prezzi più convenienti rispetto alla precedente convenzione Consip EE11 un pò su tutti i lotti.  

 

Di seguito un estratto del comunicato Consip: 

Tutti e 10 i lotti geografici in cui era articolata la gara, sono stati aggiudicati a Gala S.p.A., con ribassi rispetto alla base d’asta compresi fra il 32,5% ed il 21,8%, equivalenti a risparmi compresi fra il 10,3% e il 37,6% rispetto al prezzo medio del Servizio di Salvaguardia – al netto dell’IVA e comprensivo di ogni altro onere – relativo al mese di settembre 2014.

Nel dettaglio:

  • Lotto 1 (Piemonte e Valle d’Aosta) 300 GWh di massimale per un valore di circa 46.900.000 Euro;

  • Lotto 2 (Lombardia e Liguria) 750 GWh di massimale per un valore di circa 116.900.000 Euro;

  • Lotto 3 (Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna) 400 GWh di massimale per un valore di circa 62.500.000 Euro;

  • Lotto 4 (Veneto e Friuli Venezia Giulia) 600 GWh di massimale per un valore di circa 93.800.000 Euro;

  • Lotto 5 (Toscana, Umbria e Marche) 700 GWh di massimale per un valore di circa 109.800.000 Euro;

  • Lotto 6 (Lazio) 1.000 GWh di massimale per un valore di circa 157.700.000 Euro;

  • Lotto 7 (Campania e Basilicata) 650 GWh di massimale per un valore di circa 106.600.000 Euro;

  • Lotto 8 (Abruzzo, Molise e Puglia) 380 GWh di massimale per un valore di circa 61.800.000 Euro;

  • Lotto 9 (Calabria e Sicilia) 690 GWh di massimale per un valore di circa 113.700.000 Euro;

  • Lotto 10 (Sardegna) 290 GWh di massimale per un valore di circa valore 45.800.000 Euro.