Analisi Contrattuale

analisi-contrattualeCome scegliere il fornitore di energia?

E' possibile procedere ad un affidamento diretto?

Bisogna rivolgersi a Consip, ad una Centrale di committenza.. Regionale?

Ad una Stazione unica appaltante? Ad un Soggetto aggregatore?

All'unione dei Comuni? utilizzare il MEPA o un altro mercato elettronico?

Con l'autonoma gara siamo certi di ottenere un prezzo tale che non comporti la nullità del contratto? Che prezzo a base d'asta inserire in una gara autonoma?

L'adesione a Consip con modalità non on-line è una vera adesione?

Se c'è danno erariale chi ne risponde?

Sono queste le domande alle quali Controllbolletta.it vi aiuta a rispondere.

La normativa sugli approvvigionamenti di beni e servizi delle pubbliche amministrazioni è tutt'altro che semplice.
La sempre più pregnante tendenza del Legislatore di centralizzare gli acquisti e introdurre strutture di aggregazione ad hoc che spesso si sovrappongono, e la conseguente stratificazione delle disposizioni in materia, generano inevitabilmente confusione e incertezza negli uffici pubblici. Le amministrazioni sono chiamate ad applicare delle norme di difficile interpretazione. Basti pensare alle differenti previsioni a seconda della tipologia di Ente o del valore contrattuale o ancora della tipologia di bene o servizio acquistato.
Gli acquisti di energia elettrica e gas si inseriscono in questo quadro così frastagliato e spesso nascondono ulteriori insidie specie dal punto di vista della opportunità delle scelte.

contratto arancio

L'adesione alle Convenzioni-quadro delle centrali di committenza, a seconda del tipo di ente (statale o non, sanitario ...), rappresenta un obbligo o una facoltà. E nel caso di adesione facoltativa l'alternativa va ben ponderata perché se, da un lato, le Convenzioni non sempre garantiscono le migliori condizioni di prezzo ottenibili sul mercato, dall'altro, bisogna fare attenzione ai parametri procedurali ed economici da rispettare. L'attenzione è d'obbligo perché altrimenti il contratto potrebbe essere affetto da nullità e i funzionari incaricati potrebbero essere chiamati rispondere di un illecito amministrativo per danno erariale e subire un provvedimento disciplinare. La scelta di un'autonoma procedura di gara presuppone la conoscenza approfondita delle condizioni del mercato energetico del momento, le condizioni Consip vigenti e le caratteristiche della propria fornitura energetica.
Controllabolletta.it rappresenta un aiuto concreto per operare la scelta più giusta.
Vi offriamo la nostra competenza giuridica e tecnica per analizzare la situazione contrattuale in essere ed evidenziarne le anomalie e per definire eventualmente un percorso di approvvigionamento energetico che assicuri prezzi più vantaggiosi sempre in linea con la normativa.

Questo sito utilizza cookies per rendere migliore l'esperienza di navigazione. Se prosegui la navigazione senza cambiare le tue impostazioni, accetterai di ricevere i cookies dal sito. In ogni momento potrai cambiare le tue impostazioni relative ai cookies: in tale caso alcune funzioni del sito potrebbero essere perse, non riuscendo più a visitare alcuni siti web. Per saperne di più, leggi il documento Utilizzo dei Cookies. Per maggiori informazioni clicca qui