Di seguito, gli articoli relativi a Consip EE14

Analisi e approfondimenti sulla Consip EE14, la Convenzione Consip per l'acquisto di energia elettrica attiva nel 2017

Cerca la notizia inserendo parte del titolo. Se non trovi il risultato desiderato, usa la funzione di ricerca sul menu principale. Potrai ricercare la tua parola chiave su tutto il contenuto del nostro sito.

Contratto EE14 in scadenza a dicembre o gennaio? Le opzioni possibili

Consip LogoLa nuova Consip EE15 tarda ad arrivare e, per le amministrazioni con la scadenza contrattuale a cavallo tra il 2017 e il 2018, il rischio della Salvaguardia è dietro l'angolo. Alcuni consigli per gestire il rinnovo.

Anche a seguito della vicenda Gala, la Consip EE15 è stata pubblicata con un paio di mesi di ritardo rispetto alla consueta tabella di marcia, ed è probabile che le prime forniture targate Consip EE15 potranno decorrere solo da marzo 2017. Come gestire il rinnovo?

 

 

Ancora fuori Consip? Per i Comuni del Lazio l'adesione a Consip EE14 rappresenta una straordinaria opportunità di risparmio

scenari Pochi volumi di energia ancora disponibili per beneficiare dei prezzi di Pubblica Illuminazione più bassi della storia! Approfondiamo il Caso di un Comune Laziale, cliente BenchMonitor, che ha saputo trarre il massimo vantaggio dalle opportunità offerte dalle Convenzioni Consip.

Accorrete gente accorrete! La scorsa settimana Consip ha comunicato ufficialmente l'attivazione del 6° quinto che consentirà, alle Amministrazioni Laziali ancora fuori Consip, di mettersi in regola con le forniture energetiche e di cogliere un'irripetibile occasione di risparmio. Dunque, pochi volumi ancora disponibili, per acquistare l'energia elettrica per illuminare le strade del Lazio...praticamente a metà prezzo!

In questo articolo simuliamo il caso di un Comune Laziale, nostro cliente da ottobre 2016 che, con una gestione attenta dell'approvvigionamento energetico, è riuscito, non solo ad evitare i danni della vicenda Gala, ma anche a cogliere inaspettate opportunità.

Caso Gala, nessun fornitore Subentra ai Lotti 1 e 4

logo consip enel galaI partecipanti dei Lotti 1 (Valle D'Aosta e Piemonte) e 4 (Veneto e Friuli) non hanno trovato interesse a subentrare a Gala. Perché solo il Lazio si è salvato?

Usando un gergo calcistico, potremmo dire che Salvaguardia batte Consip 2 a 1. Dei tre Lotti Consip interessati dalla Vicenda Gala, solo per il Lotto 6 si è conclusa con successo la procedura di interpello avviata da Consip. Proviamo a ragionare sulle motivazioni che hanno potuto portare a tale esito.

Caso Gala, Consip evita la Salvaguardia alle utenze del Lazio

consip  logoEnel subentra in Consip EE14 - lotto 6. Le PA del Lazio tirano un sospiro di sollievo. Disagi per le amministrazioni abituate alla fatturazione aggregata.

Dopo la risoluzione contrattuale delle Convenzioni nei lotti gestiti da Gala EE13 (Lotti 5 e 6) ed EE14 (Lotti 1, 4 e 6), il 17 luglio Consip ha comunicato di aver attivato le procedure di interpello contrattuale per affidare il servizio agli operatori economici che avevano partecipato alla procedura di gara originaria.
Per il Lotto 6 del Lazio, il lotto con i volumi di energia elettrica più elevati d'Italia, dove Gala è risultato vincitore nelle ultime 5 gare bandite da Consip, il secondo in graduatoria della Gara EE14 è risultato Enel Energia.

Consip EE14 cosa scegliere: prezzo fisso o variabile?

differenziale PUN PFLa tariffa fissa EE14 va a ruba: già esaurito il 50% dei lotti. Pubblichiamo di seguito un'analisi di convenienza tra fisso e variabile, che conferma la bontà della tariffa fissa.

A circa due mesi dall'attivazione della Convenzione EE14, i quantitativi disponibili per la tariffa fissa si stanno rapidamente esaurendo e, per 5 lotti su 10, si è già verificato l'esaurimento del quantitativo disponibile.

Sembrerebbe che le amministrazioni gradiscano la tariffa fissa e, a nostro giudizio, a ragione.

Analisi dei prezzi Consip Energia Elettrica 14

ee13 vs ee14La nuova Consip EE14 si presenta più vantaggiosa rispetto alla precedente edizione e con l'importante novità dell'opzione tariffa fissa.

Il 12 dicembre 2016 si è completato il processo di attivazione dei 10 lotti della Convenzione Consip EE14, in base alla quale, nel corso del 2017, le pubbliche amministrazioni potranno stipulare contratti di fornitura di energia con i fornitori aggiudicatari.

In questo articolo analizziamo le tariffe della Convenzione Consip EE14, occupandoci prima degli spread offerti e poi dei livelli medi delle tariffe. Nel prossimo articolo ci soffermeremo ad analizzare le caratteristiche della tariffa Fissa, offrendo elementi utili per una scelta più consapevole tra le due opzioni.

Aggiudicata Consip Energia Elettrica 14: cresce Enel

Figura EE14
Enel conquista tutto il centro sud, lasciando solo il Lazio a Gala. Il nord è diviso tra Gala e Iren. Per 7 lotti su 10 il fornitore non cambia. Cresce il rischio Salvaguardia per le PA con morosità pregresse.

Consip ha reso noti i fornitori aggiudicatari della Consip EE14 che dovrebbe essere disponibile sul portale acquistinretepa.it a partire dall'inizio di novembre. Tutto sommato non si sono registrate novità significative rispetto allo scorso anno. Per 7 lotti su 10 il fornitore della Consip EE14 sarà lo stesso della Consip EE13, fatto che non ci sorprende se pensiamo che il fornitore già attivo con la precedente convenzione gode di un certo vantaggio rispetto a nuovi fornitori in termini di conoscenza del mercato, ma soprattutto per la possibilità richiedere il pagamento del pregresso in occasione del rinnovo contrattuale.

Consip, indette le gare Energia Elettrica 14 e Gas Naturale 9

Consip LogoConsip gioca d'anticipo e pubblica, prima dell'entrata in vigore del nuovo codice degli appalti, le gare per la fornitura di energia del 2017. La grossa novità è rappresentata dall'opzione Prezzo Fisso.

Il Ministro Delrio, in occasione della presentazione del nuovo Codice degli appalti, ha parlato di "operazione per sbloccare i lavori in Italia e una grande battaglia alla corruzione". Per ora ha sbloccato le gare di tante Stazioni Appaltanti in tutta Italia, corse a pubblicare gli atti di gara prima dell'entrata in vigore del nuovo Codice.

La stessa Consip ha preferito evitare le nuove regole. Nella settimana che ha preceduto l'entrata in vigore del nuovo Codice degli appalti, Consip ha pubblicato in rapida successione gli atti di gara della Convenzione per la fornitura di Energia Elettrica (Consip EE14) e la Convenzione per la fornitura di Gas Naturale (Consip GAS9).