Di seguito, gli articoli relativi a Click&Check

Notizie e analisi che contengono riferimenti a Click&Check, il nostro servizio gratuito di verifica della bolletta elettrica e di consultazione dei principali indici di mercato

Cerca la notizia inserendo parte del titolo. Se non trovi il risultato desiderato, usa la funzione di ricerca sul menu principale. Potrai ricercare la tua parola chiave su tutto il contenuto del nostro sito.

Novità: nuovo sito web…ma non solo

nuova homeRestyling grafico e di contenuti per il nostro ControllaBolletta.it. Notizie e analisi sono organizzate per argomento. In “Risorse Gratuite” tutti gli strumenti gratuiti a supporto della PA. In autunno, in arrivo numerose novità.

Finita l’estate, ripartiamo alla grande!

ControllaBolletta.it è un punto di riferimento per tutti coloro che vogliono essere informati sui temi dell’approvvigionamento delle Pubbliche Amministrazioni. Da oggi, il sito si presenta con una veste grafica rinnovata e con numerose novità per rendere la navigazione più interessante.

Scopri le novità

Novità: anche il GAS su Click & Check

Tariffe energetica GASLa sezione Tariffe Energetiche PA si arricchisce di uno strumento per determinare la tariffa Gas. Un esempio pratico di impiego per la verifica di una tariffa.

La nostra sezione dedicata alla verifica semplice e immediata delle tariffe energetiche si arricchisce di uno strumento per il controllo della tariffa del Gas Naturale. Con pochi click è possibile controllare la tariffa del Gas delle ultime Convenzioni Consip GAS e dei servizi di ultima istanza gas (FUI e FDD).

Consip EE14 cosa scegliere: prezzo fisso o variabile?

differenziale PUN PFLa tariffa fissa EE14 va a ruba: già esaurito il 50% dei lotti. Pubblichiamo di seguito un'analisi di convenienza tra fisso e variabile, che conferma la bontà della tariffa fissa.

A circa due mesi dall'attivazione della Convenzione EE14, i quantitativi disponibili per la tariffa fissa si stanno rapidamente esaurendo e, per 5 lotti su 10, si è già verificato l'esaurimento del quantitativo disponibile.

Sembrerebbe che le amministrazioni gradiscano la tariffa fissa e, a nostro giudizio, a ragione.

Analisi dei prezzi Consip Energia Elettrica 14

ee13 vs ee14La nuova Consip EE14 si presenta più vantaggiosa rispetto alla precedente edizione e con l'importante novità dell'opzione tariffa fissa.

Il 12 dicembre 2016 si è completato il processo di attivazione dei 10 lotti della Convenzione Consip EE14, in base alla quale, nel corso del 2017, le pubbliche amministrazioni potranno stipulare contratti di fornitura di energia con i fornitori aggiudicatari.

In questo articolo analizziamo le tariffe della Convenzione Consip EE14, occupandoci prima degli spread offerti e poi dei livelli medi delle tariffe. Nel prossimo articolo ci soffermeremo ad analizzare le caratteristiche della tariffa Fissa, offrendo elementi utili per una scelta più consapevole tra le due opzioni.

Novità: Nuovi strumenti di analisi nella nostra Sezione Tariffe Energetiche PA (Click & Check)

CLICK  CHECK

La sezione Click & Check si arricchisce con nuovi strumenti per l'analisi delle tariffe energetiche della PA

Click & Check è la sezione del nostro sito dedicato alle tariffe energetiche, nata con l'intento di offrire ai visitatori del nostro sito uno strumento per la verifica semplice e immediata dei prezzi energetici delle Convenzioni Consip e delle principali Centrali di Committenza Regionali.

Nel corso del 2017 la sezione sarà arricchita per offrire ai nostri utenti, unitamente alle tariffe energetiche, alcuni strumenti di analisi utili a comprenderne la struttura e la dinamica evolutiva.

Questo mese abbiamo aggiunto due nuovi strumenti: 

      • Analisi degli Spread Consip EE14
      • Principali paramentri di mercato

Salvaguardia 2017/18: Enel e Hera si scambiano i lotti e le tariffe scendono

Mappa Salvaguardia Dal primo gennaio 2017 cambia il fornitore esercente la Salvaguardia in 16 regioni su 20. Tariffe in discesa con riduzioni della penale omega fino a 2/3 rispetto al valore del 2014/16. In Campania, Abruzzo, Calabria, Sicilia e Sardegna sarà più facile "liberarsi dalla Salvaguardia"

La concorrenza fa bene alle tariffe, e l'esito della gara per l'individuazione del fornitore esercente il Servizio di Salvaguardia per il biennio 2017/18 ne è la dimostrazione. Parlare di concorrenza è forse eccessivo, visto che gli unici partecipanti al mercato di ultima istanza sembrano essere stati ancora una volta i soliti Enel e Hera, così come accaduto per la gara per l'ultima istanza Gas dello scorso ottobre, tuttavia l'effetto sui prezzi si è sentito. Il parametro omega, che esprime lo spread rispetto al PUN, ovvero il dazio, o anche la penale, che il cliente paga in più rispetto al valore di mercato dell'energia elettrica, per il fatto di essere rimasto senza un contratto di fornitura, dal 1° gennaio 2017 sarà in riduzione su tutti i lotti dove c'è stato un avvicendamento.

Novità: Nuova Sezione Tariffe Energetiche PA (Click & Check)

TariffePAFinalmente uno strumento semplice e veloce per controllare al volo i prezzi di tutte le tariffe elettriche per la Pubblica Amministrazione.

Molti utenti del nostro sito hanno spesso la necessità di verificare la correttezza di una tariffa elettrica. Il più delle volte si tratta di controllare il prezzo di una convenzione Consip o, per le amministrazioni più sfortunate, di una tariffa del Servizio di Salvaguardia.

Da oggi ControllaBolletta.it mette a disposizione uno strumento di verifica semplice e immediato per controllare le tariffe di riferimento per la PA. Con soli tre click il sistema mostra i prezzi praticati per la componente energia per ciascuna fascia di riferimento. E' inoltre possibile verificare chi è il fornitore aggiudicatario, l'entità dello sconto riservato per le PA virtuose e il costo dell'opzione verde.