Consip EE15: Energetic gioca d’anticipo

logo energeticImminente l'attivazione di tutti i rimanenti Lotti della Consip EE15. Energetic offre la possibilità di accorciare i tempi per la decorrenza. Venerdì il nostro webinar gratuito su come aderire a Consip

Energetic SpA, aggiudicatario di quattro lotti Consip EE15, con Il Comunicato stampa del 17/02/18 ha annunciato l'imminente attivazione dei lotti di sua competenza (Lotto 11 Lazio escluso Roma, Lotto 14 -Basilicata e Puglia, Lotto 15 Calabria e Lotto 16 Sicilia).

La firma della Convenzione e la pubblicazione sul portale acquistineretepa è fissata per il 21 febbraio. E' possibile che in tale data saranno attivati anche i lotti aggiudicati ad Iren e ad A2A.

L'attesa è dunque finita. Le amministrazioni fuori Consip, finite in Salvaguardia o che hanno stipulato contratti ponte, o che semplicemente hanno il contratto di fornitura di energia elettrica in scadenza, possono preparare gli atti per aderire alla Convenzione Consip EE15. Qual è la prima data utile per la decorrenza delle forniture? Applicando alla lettera il Capitolato Tecnico della Convenzione Consip, la prima data utile per l'invio degli ordinativi per la decorrenza del 1° maggio è il 28 febbraio per la tariffa fissa, ed il 10 marzo per la tariffa variabile.

Con Energetic si può partire già il primo aprile!

La tempistica dettata dal Capitolato Tecnico è valida "salva diversa data concordata tra le parti". La buona notizia è che con il Comunicato del 17/02/2018 Energetic  "si rende disponibile a prendere in carico ordini a prezzo fisso con decorrenza già dal 1 aprile 2018, da emettersi entro il termine improrogabile delle ore 15.00 del 2 marzo 2018".

Cosa significa? Le amministrazioni hanno la possibilità di ridurre di un mese la permanenza delle forniture fuori Consip. Per le amministrazioni in Salvaguardia o con il contratto in scadenza al 31 marzo è senza dubbio un'occasione da non perdere.

Al momento, la tabella delle prime decorrenze, già proposta nei precedenti articoli, è la seguente.

tabella decorrenze

Si può notare che, al netto di Enel Energia (che ha goduto di una procedura di gara più snella grazie all'azzeramento del tempo di Stand Still), nei Lotti Energetic la prima data utile è aprile (praticamente come Enel) mentre negli altri lotti è maggio.

Ci auguriamo che anche Iren (aggiudicataria del Lotti 1-2-3-6 Valle D'Aosta, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna) e A2A (aggiudicataria del Lotto 12 Abruzzo e Molise) seguano l'esempio di Energetic. Soprattutto nelle regioni come la Lombardia, dove la mancanza di una Convenzione Consip o Intercenter ha costretto le amministrazioni che hanno applicato alla lettera il Codice degli Appalti al regime di Salvaguardia.

I vantaggi della fatturazione aggregata

Il Comunicato Stampa di Energetic fa un'interessante precisazione riguardo al servizio di fatturazione aggregata. Cosa significa? Che i soggetti multisito, che hanno numerose utenze, possono accorpare in unico documento contabile la fatturazione di gruppi di utenze, ad esempio per Capitolo di Bilancio.

I vantaggi amministrativi sono notevoli. Si provi a pensare che l'ufficio Ragioneria di Comune di 10.000 abitanti riceve mediamente ogni mese 100 fatture di energia elettrica e 20 di gas naturale. In termini di lavoro significa moltiplicare per 120 le operazioni di accettazione, contabilizzazione, liquidazione e pagamento della fattura. Un processo estenuante che può diventare un incubo quando intervengono i cessionari del credito. Tutto questo da espletarsi in soli 30 giorni, pena l'applicazione di interessi di mora al tasso dell'8% con il rischio di essere chiamati a rispondere per danno erariale!

La fatturazione aggregata sicuramente semplifica e snellisce i processi amministrativi, ed è apprezzabile che Energetic lo segnali espressamente nel suo comunicato.

Qual è la controindicazione della fatturazione aggregata? Possono essere più complicati la verifica della correttezza ed il controllo della spesa. Per le Amministrazioni che utilizzano il nostro sistema BenchMonitor l'aggregazione o meno delle fatture è irrilevante, in quanto i dati sono sempre disaggregabili a livello di POD e, quando la fatturazione è aggregata, in "Gestione fatture -Visualizza per POD" è possibile scomporre la fattura aggregata, verificando la spesa di ogni utenza e ogni centro di costo.

Webinar - Consigli operativi per l'adesione a Consip per l'acquisto di energia (EE15 e GAS10)

Naturalmente, per cogliere l'opportunità le amministrazioni devono fare la loro parte, producendo un ordinativo di fornitura nel giro di pochi giorni. Il tempo non è molto, ma è sufficiente per fare la determina di affidamento, quantificare il valore della fornitura, impegnare le somme necessarie, generare il Cig derivato.

Sembra complicato? Partecipa al nostro Webinar gratuito del 23 febbraio Consigli operativi per l'adesione a Consip per l'acquisto di energia (EE15 e GAS10)

Durante il webinar, di circa 30 minuti, saranno forniti consigli pratici su:

  • Quantificazione del valore della fornitura;
  • Riferimenti normativi per determine di affidamento;
  • Consigli operativi per la generazione del Gig Derivato;
  • Compilazione del file Excel - Allegato elenco utenze;
  • Risposte a specifiche domande dei partecipanti.

Relatore Dott. Giuliano Sarricchio - ControllaBolletta.it

Tags: Consip EE15

Stampa Email

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi i contenuti esclusivi e ti aggiorniamo sulle ultime notizie!

Email::
Nome::

banner notizie newsletter bottom

Apri gli occhiTi fidi ciecamente del tuo fornitore di energia?

Controllare la bolletta può essere più semplice di quanto si pensi.

Con BenchMonitor basta un click!

Richiedi una demo